Firma digitale del Consiglio Nazionale del Notariato





Area Riservata Notai

Accesso web alla casella di PEC






  Novità

  • 15.10.2020
    Utilizzo della seconda casella di posta elettronica certificata


    Si richiama l'attenzione di coloro che avessero attivato la doppia casella di P.E.C. sulla necessità di monitorare comunque e sempre entrambe le caselle di posta elettronica certificata, in quanto a ciascuno degli indirizzi P.E.C. possono essere effettuati, anche da altri soggetti, numerosi tipi di notifiche, inerenti l’attività e la sfera anche personale del titolare della casella.



  • 02.10.2020

    Comunicazione del domicilio digitale

     

    Il recente “Decreto Semplificazioni” non ha introdotto nuovi obblighi per i notai in relazione alla comunicazione delle rispettive PEC. Tutti i notai sono già in possesso di un indirizzo di posta elettronica, in quanto il CNN provvede, al momento della immissione in ruolo del notaio, all’attribuzione di un indirizzo nominativo di PEC. Il CNN procede poi alla comunicazione e al relativo aggiornamento degli indirizzi PEC di tutti i notai nel registro INI-PEC, detenuto dal MISE.



Archivio Novità


Il Consiglio Nazionale del Notariato (CNN) è iscritto dal 22 dicembre 2005 nell’elenco dei gestori di Posta Elettronica Certificata accreditato dal CNIPA, poi DigitPA, ora Agenzia per l’Italia Digitale (D.L. 83/2012 in vigore dal 26 giugno 2012)

L'identificativo utente (user id) che fa parte delle credenziali per l'accesso alla casella personale e la parola chiave (password) di accesso sono già a disposizione dei notai.  



È disponibile un secondo indirizzo di posta certificata con dominio pec.notariato.it finalizzato al dialogo con gli Uffici Giudiziari competenti.
Su richiesta del notaio interessato è possibile attivare la nuova casella mediante il modulo di richiesta specificando che si tratta di "nuovo indirizzo nel dominio pec.notariato.it".

 



Questo sito non utilizza cookie “di profilazione” che registrano e memorizzano informazioni sul comportamento online dell’utente. 
Quando si accede alcuni cookie di sessione o “tecnici” permettono il funzionamento del sito. Per l’informativa sull’uso dei cookie tecnici vai alla sezione Privacy 


I contenuti del sito sono aggiornati al 15.10.2020